Tentazioni. | PensieroLiberale | PensieroLiberale | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

  PensieroLiberale [ "Non possiamo lasciare che la paura e l'incertezza sottomettano la curiosità e il desiderio "...PensieroLiberale. ]
         

L’autorevolezza di chi non brandisce autorità!






"Non vogliate negar l'esperienza,
di retro al sol, del mondo sanza gente.
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".











"Migliaia, milioni di individui lavorano,
producono e risparmiano nonostante
tutto quello che noi possiamo inventare
per molestarli, incepparli, scoraggiarli.
È la vocazione naturale che li spinge;
non soltanto la sete di guadagno.
Il gusto, l’orgoglio di vedere
la propria azienda prosperare,
acquistare credito, ispirare fiducia
a clientele sempre più vaste,
ampliare gli impianti,
costituiscono una molla di  progresso
altrettanto potente che il guadagno.
Se così non fosse,
non si spiegherebbe come ci siano imprenditori
che nella propria azienda prodigano tutte le loro energie ed investono tutti i loro capitali
per ritirare spesso utili di gran lunga più modesti
di quelli che potrebbero sicuramente e comodamente
ottenere con altri impieghi".

(L.Einaudi).





Le Frasi che fanno sobbalzare.



Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore. (G.Byron).


"Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini liberi". (L.Longanesi).


"Perchè il male trionfi è sufficiente che gli uomini di buona volontà non facciano nulla".
(Edmund Burke).


"Il capitalismo è un'ineguale distribuzione della ricchezza.
Il comunismo un'eguale distribuzione della povertà".
(Anonimo).


"Dicono che ci siano due posti dove il comunismo funziona: in cielo, dove non ne hanno bisogno, e all'inferno, dove ce l'hanno gia'".
(R.Reagan).


"Possono, perchè credono di potere".
(Virgilio, Eneide).


"Per liberale non intendo una persona che simpatizzi per un qualche partito politico, ma semplicemente un uomo che dà importanza alla libertà individuale ed è consapevole dei pericoli inerenti a tutte le forme di potere e di autorità". (K.Popper).


"La libertà di pensiero è più forte della tracotanza del potere”.
 (Giordano Bruno).



"Il nemico più scaltro
non è colui
che ti porta via tutto,
ma colui che
lentamente ti abitua
a non avere più nulla".
(La leggenda
di Beowulf". Film.).


 

La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a pranzo.
La libertà è un agnello bene armato che contesta il voto. (B.Franklin).






Attenzione.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. questo blog è un sito no-profit. non vi è alcuna intenzione di infrangere copyrights esistenti; se il titolare di testi o immagini da me pubblicate desiderasse la rimozione del materiale di sua proprietà, basta contattarmi.





















9 dicembre 2010

Tentazioni.

 


Matteo Renzi nei giorni scorsi si è recato a casa del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Motivo della visita?

Stando a quello che ha detto lo stesso Primo Cittadino di Firenze, si è trattato di una normale trasferta di lavoro fatta nell’interesse della sua Città.

Ma a diversi esponenti della “Nomenklatura” del PD la trasferta milanese del “Rottamatore” non è andata giù e quindi non si sono fatti scappare l’occasione per gettare sospetti sul loro illustre compagno di partito.

Perché avranno reagito così i “democratici”?

Forse perché il Sindaco Renzi è un personaggio ormai inviso a molti del suo partito e dunque ogni occasione è buona per metterlo in cattiva luce.

O forse perché certe persone non hanno mai perso quei brutti vecchi vizi che nelle occasioni importanti tornano puntualmente a galla.

Ma probabilmente sono io che esagero.

Magari sospettano semplicemente che il Sindaco di Firenze possa essersi abbandonato, vista la giovane età, ad azioni che non si addicono ad una persona con la testa sulle spalle.

Qualcosa tipo un lussureggiante bunga bunga nell’harem presidenziale.

Del resto si sa, il diavolo è tentatore.

 

Francesco.



sfoglia     novembre        febbraio
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom