PensieroLiberale | PensieroLiberale | Il Cannocchiale blog
.

  PensieroLiberale [ "Non possiamo lasciare che la paura e l'incertezza sottomettano la curiosità e il desiderio "...PensieroLiberale. ]
         

L’autorevolezza di chi non brandisce autorità!






"Non vogliate negar l'esperienza,
di retro al sol, del mondo sanza gente.
Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza".











"Migliaia, milioni di individui lavorano,
producono e risparmiano nonostante
tutto quello che noi possiamo inventare
per molestarli, incepparli, scoraggiarli.
È la vocazione naturale che li spinge;
non soltanto la sete di guadagno.
Il gusto, l’orgoglio di vedere
la propria azienda prosperare,
acquistare credito, ispirare fiducia
a clientele sempre più vaste,
ampliare gli impianti,
costituiscono una molla di  progresso
altrettanto potente che il guadagno.
Se così non fosse,
non si spiegherebbe come ci siano imprenditori
che nella propria azienda prodigano tutte le loro energie ed investono tutti i loro capitali
per ritirare spesso utili di gran lunga più modesti
di quelli che potrebbero sicuramente e comodamente
ottenere con altri impieghi".

(L.Einaudi).





Le Frasi che fanno sobbalzare.



Il ricordo della felicità non è più felicità, il ricordo del dolore è ancora dolore. (G.Byron).


"Non è la libertà che manca. Mancano gli uomini liberi". (L.Longanesi).


"Perchè il male trionfi è sufficiente che gli uomini di buona volontà non facciano nulla".
(Edmund Burke).


"Il capitalismo è un'ineguale distribuzione della ricchezza.
Il comunismo un'eguale distribuzione della povertà".
(Anonimo).


"Dicono che ci siano due posti dove il comunismo funziona: in cielo, dove non ne hanno bisogno, e all'inferno, dove ce l'hanno gia'".
(R.Reagan).


"Possono, perchè credono di potere".
(Virgilio, Eneide).


"Per liberale non intendo una persona che simpatizzi per un qualche partito politico, ma semplicemente un uomo che dà importanza alla libertà individuale ed è consapevole dei pericoli inerenti a tutte le forme di potere e di autorità". (K.Popper).


"La libertà di pensiero è più forte della tracotanza del potere”.
 (Giordano Bruno).



"Il nemico più scaltro
non è colui
che ti porta via tutto,
ma colui che
lentamente ti abitua
a non avere più nulla".
(La leggenda
di Beowulf". Film.).


 

La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a pranzo.
La libertà è un agnello bene armato che contesta il voto. (B.Franklin).






Attenzione.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. questo blog è un sito no-profit. non vi è alcuna intenzione di infrangere copyrights esistenti; se il titolare di testi o immagini da me pubblicate desiderasse la rimozione del materiale di sua proprietà, basta contattarmi.





















23 giugno 2009

Il Partito e la Escort.

 


Gli avvenimenti politici degli ultimi venti anni ci hanno detto chiaramente che, in tutto questo tempo, il centro-sinistra non è mai stato in grado di porre in essere un progetto serio e valido, per governare in modo stabile e coerente il nostro Paese.

Inoltre, nell’ultimo anno, io ho avuto anche l’impressione che il PD non sia più nemmeno in grado di fare una seria e costruttiva opposizione.

Al riguardo sfido chiunque a dirmi un solo argomento sul quale Franceschini e il suo partito hanno saputo confrontarsi in modo responsabile e costruttivo con la maggioranza.

Nel periodo più recente poi, quelli del principale partito di opposizione, mi hanno dato  addirittura l’impressione di aver toccato il fondo.

Infatti, se si esclude D’Alema che è tutto affaccendato nei suoi complotti degni di un vecchio ufficiale del KGB, gli altri non sanno parlare che di veline, festini, salotti, voli di stato, morale, moralità, moralismi e pettegolezzi vari.

Di fronte a questi tristi avvenimenti mi è venuto il sospetto che il PD  purtroppo sia alla frutta e che dunque sia costretto ad aggrapparsi al più squallido del gossip, per non andare alla deriva.

Tuttavia il mio giudizio maligno e forse anche un po’ superficiale, è stato parzialmente smentito dai fatti.

Infatti a Bari e Bologna, le due città dove è stata fatta una campagna elettorale degna di novella 2000, i candidati del PD hanno avuto la meglio su quelli del PDL.

Evidentemente una fetta consistente del popolo italiano darebbe fiducia ad un partito che vorrebbe vincere le elezioni puntando su una campagna elettorale basata sul gossip e su tante cattiverie ben assortite.

 

Francesco.



sfoglia     maggio        luglio
 







Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom